Plumcake con philadelphia e more (senza burro)

 17 settembre 2018


Anche quest'anno grande raccolta di more, utilizzate per fare delle ottime marmellate e tanti dolci.
Oggi vi propongo un sofficissimo plumcake senza burro, con philadelphia e succose more all'interno. Si mantiene morbido per più giorni ed è veramente molto goloso.
Perfetto per la prima colazione e la merenda di grandi e piccini.. Accompagnato con della crema inglese può essere un ottimo fine pasto.


Ingredienti:
- 250 g di farina 00
- 125 g di zucchero
- 2 uova
- 160 g di philadelphia ( o
altro formaggio cremoso)
- 70 ml di olio di semi
- 100 ml di latte parzialmente scremato
- 130 g di more
- 1 bustina di lievito per dolci
- 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
-  Un pizzico di sale
- Zucchero a velo q.b.


Preparazione:
In un recipiente sbattiamo con delle fruste elettriche le uova con lo zucchero e l'essenza di vaniglia, fino a a raggiungere un composto spumoso.
Aggiungete il philadelphia a temperatura ambiente, continuando a mescolare.
Inserite l'olio a filo e gradatamente il latte e per finire un pizzico di sale.
Incorporate a più riprese la farina con il lievito setacciati.
Per ultimo inglobate delicatamente le more, lasciandone qualcuna per la superficie.
Trasferite il composto in uno stampo per plumcake rivestito con carta forno e ricoprite con le more che avete avanzato.
Cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per circa 45 minuti.
Una volta sfornato, lasciate raffreddare e ricoprite il dolce con zucchero a velo.
Felice inizio di settimana a tutti.
Baci Fabiola







5 commenti:

  1. Complimenti!!! Mi piace tantissimo questo dolce: belle foto dalle quali si intuisce la bontà di questo plumcake...un abbraccio e felice settimana!

    RispondiElimina
  2. Hola me pueden por favor, poner en español las recetas, me encantan.


    RispondiElimina
  3. Hola me pueden mandar las recetas en español por favor, gracias

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo, è bello e goloso, complimenti anche per le foto.

    RispondiElimina

trova ricetta